"L'Europa sono io" Il libro di Simone Fissolo

Il libro si trova presso la Libreria Comunardi di Torino, in via Giambattista Bogino 2.

Per i gruppi di studenti si consiglia di scrivere direttamente alla casa editrice al seguente indirizzo mail info@ilpenninodinoaloi.it o all’autore al seguente indirizzo mail info@simonefissolo.eu.

IL LIBRO IN BREVE:

Un libro. La storia di Marco.
Marco è un ragazzo di 17 anni che frequenta un liceo di Torino. Nel corso della storia Marco scopre di essere dislessico e si innamora di una sua compagna di classe marocchina di nome Sara. Marco è un appassionato di politica e fin dal liceo ha voluto occuparsi della propria comunità, cominciando dal ricoprire il ruolo di rappresentante di istituto. Marco sono io, sei tu, siamo noi!

Questa guida alla cittadinanza europea intraprende un percorso di esplorazione delle appartenenze democratiche che tutti i giorni fanno di un giovane uomo un cittadino torinese, piemontese, italiano ed europeo. Ogni appartenenza democratica ha una sua ragion d’essere che dev’essere adeguatamente comunicata a uno studente che si avvicina allo studio dell’educazione civica. L’obiettivo dell’autore è di convincere i lettori, tramite una modalità di scrittura semplice e interattiva, dell’impatto concreto delle appartenenze democratiche nella vita quotidiana. Si parte da esempi pratici che toccano la sensibilità di un giovane e si arriva ad immaginare una gestione pubblica di problemi globali. Il libro spiega in questo modo l’appartenenza democratica multilivello tramite una chiara riallocazione delle responsabilità istituzionali di fronte a problemi che possono risultare di piccola o grande entità. L’impronta formativa ed informativa del libro si incontra con la necessità di ripensare alla gestione della cosa pubblica, motivando e argomentando a quale livello di governo i problemi si riescono a risolvere con maggiore facilità ed efficacia. Il libro è uno strumento didattico per gli insegnati, ma al tempo stesso può servire come manuale politico per il cittadino che non conosce i compiti e le responsabilità dei diversi livelli di governo della cosa pubblica. (Daniela Ruffino, deputata della Repubblica Italiana)

star